Fornitura, posa e ripristino parquet

COME SCEGLIERE UN PARQUET

È il particolare che fa la differenza? .

Tra gli elementi che accrescono la qualità del vero parquet c'è la particolare lavorazione dei listelli (sbiancatura, spazzolatura, piallatura etc.) abbinata ad elaborati intrecci, insolite geometrie o decorazioni originali a conferma dell'artigianalità del prodotto e, come tale, di particolare pregio.

Per scegliere il parquet più giusto il primo passo sarà studiare l'ambiente in cui dovrà essere posato, considerando elementi come la grandezza e la luminosità delle stanze e, ovviamente, le esigenze stilistiche da assecondare.

PARQUET PREFINITO O IN LEGNO MASSELLO?

Si tratta delle tipologie di parquet più diffuse. In cosa differiscono?

Lo spessore dei listelli del parquet massello è formato solo da legno nobile (come olivo, olmo, rovere, faggio), intagliato da un unico blocco spesso anche 22 millimetri; nel caso del parquet prefinito (o multistrato), invece, i listelli di legno presentano solo lo strato superficiale in legno nobile (con spessore variabile dai 2,5 ai 6 millimetri) incollato su altri strati di diverse essenze legnose (betulla, il migliore, in quanto ha stabilità, abete, pioppo e pino).

RIPRISTINO PARQUET

La levigatura rientra nei lavori di manutenzione di un parquet che, negli anni, può presentare avvallamenti o usure.

Per ottenere un ottimo risultato è necessario affidarsi ad esperti che tramite l'utilizzo di specifiche tecniche ed attrezzature renderanno il tuo parquet come nuovo!

PRIMA

Fornitura, posa e ripristino parquet

DOPO

Fornitura, posa e ripristino parquet

"Un ambiente con pavimento in vero legno ha una marcia in più...accoglienza, calore e bellezza!"